TRAINSPOTTING AL TEATRO BRANCACCINO DAL 5 AL 8 APRILE 2018

5 – 8 aprile 2018

Viola Produzioni

TRAINSPOTTING

di Irvine Welsh, versione Wajdi Mouawad

traduzione Emanuele Aldrovandi

regia Sandro Mabellini

con Michele Di Giacomo, Riccardo Festa, Valentina Cardinali, Marco Bellocchio

costumi Chiara Amaltea Ciarelli

drammaturgia scenica Festa, Di Giacomo, Bellocchio, Cardinali

 

La società s’inventa una logica assurda e complicata, per liquidare quelli che si comportano in un modo diverso dagli altri. Ma se, supponiamo, e io so benissimo come stanno le cose, so che morirò giovane, sono nel pieno possesso delle mie facoltà eccetera eccetera, e decido di usarla lo stesso, l’eroina? Non me lo lasciano fare. Non mi lasciano perché lo vedono come un segno del loro fallimento, il fatto che tu scelga semplicemente di rifiutare quello che loro hanno da offrirti. Scegli noi. Scegli la vita. Scegli il mutuo da pagare, la lavatrice, la macchina; scegli di startene seduto su un divano a guardare i giochini alla televisione, a distruggerti il cervello e l’anima, a riempirti la pancia di porcherie che ti avvelenano. Scegli di marcire in un ospizio, cacandoti e pisciandoti sotto, cazzo, per la gioia di quegli stronzi egoisti fottuti che hai messo al mondo. Scegli la vita. Beh, io invece scelgo di non sceglierla, la vita. E se quei coglioni non sanno come prenderla, una cosa del genere, beh, cazzo, il problema è loro, non mio. Come dice Harry Lauder io voglio andare dritto per la mia strada, fino in fondo…

 

La storia di T è la storia di quattro ragazzi e una ragazza.

Mark Renton, disoccupato come la maggior parte dei giovani scozzesi della sua generazione, ha trascinato nella confusione e nella dedizione ad ogni tipo di droga i suoi amici d’infanzia. Sick Boy, un appassionato di cinema e sciupafemmine, Begbie, un pericoloso outsider sempre alla ricerca della rissa, Tommy, un seguace del bodybuilding, e Alison, fidanzata di Sick Boy, che cerca di conciliare la sua dipendenza dalla droga con il suo ruolo di madre. Per ingannare la noia, i personaggi rubano, e si distruggono di eroina, tutti tranne Tommy, che vive un’altra forma di dipendenza.

BRANCACCINO

Via Mecenate 2, Roma – http://www.teatrobrancaccio.it

Biglietto: 14,00 € + 1,50 € d. p.

card open 5 ingressi: 55 €

Prevendita su Ticketone.it e presso i punti vendita tradizionali

BOTTEGHINO DEL TEATRO BRANCACCIO 

Via Merulana, 244 | tel 06 80687231 | botteghino@teatrobrancaccio.it

GAETANO TRIGGIANO- REAL ILLUSION TEATRO BRANCACCIO DAL 27 MARZO

Noto come il David Copperfield europeo, Gaetano Triggiano è uno dei più grandi illusionisti a livello mondiale.

Il nuovo tour italiano “Real Illusion” partirà da Roma a marzo, dopo il debutto in Russia e in Germania, e dopo essere stato ospite a France 2 per i festeggiamenti del Capodanno, dove Triggiano si è esibito a fianco dei più grandi artisti internazionali nel programma “Le plus grand cabaret du monde” (il più importante varietà francese in onda da vent’anni sulla rete televisiva di stato il sabato sera in prima serata).

Il re degli illusionisti giungerà poi nella capitale – da dove prenderà il via il tour italiano – per tre appassionanti show al Teatro Brancaccio di Roma, dal 27 al 29 marzo 2018, dopo il grande successo riscosso nel 2015. I biglietti sono in vendita su Ticketone.

 

Può l’illusionismo andare oltre il mero stupore così da guidare il pubblico in un reale processo emozionale? E’ partendo da questa idea che Gaetano Triggiano ha concepito “Real Illusion”: un nuovo modo di fare magia, dove le illusioni non sono più elementi a sé stanti, ma inglobati in un linguaggio teatrale. Professionista quasi maniacale, con un continuo lavoro di perfezionamento e di ricerca, di studio e progettazione, Triggiano continua a stupire il pubblico creando le illusioni più strabilianti.

Mistero, energia, rapidità, forza, passione, poesia, e soprattutto magia, saranno gli ingredienti di questo sorprendente spettacolo di altissimo livello internazionale, uno show di effetti speciali e grandi illusioni che trasporterà il pubblico in un mondo in cui ogni limite razionale è superato e dove le leggi della fisica sono completamente stravolte. Sul palco tutta l’abilità dell’artista che darà vita a situazioni surreali attraverso apparizioni, colpi di scena e trasformazioni ad una velocità estrema, garantendo un’esperienza coinvolgente e spettacolare. Storie avventurose, momenti di alta tensione ma anche brillanti e divertenti tra le sue più grandi ed incredibili illusioni.

“Real Illusion” vanta la direzione artistica di ARTURO BRACHETTI.

Informazioni http://www.gaetanotriggiano.it  

Teatro Brancaccio – 27, 28 e 29 marzo

 Dal 27 al 29 marzo 2018 – ore 21.00

Teatro Brancaccio

via Merulana 244, ROMA

Biglietti da euro 24,50 a euro 52,00

Prevendite su Ticketone

 

HINT OF COLOUR LIP OIL- MAC COSMETICS 

UN LEGGERISSIMO OLIO GEL SI SCIOGLIE COME UN BALSAMO, SCALDANDO LE LABBRA CON UNA TINTA DELICATA .

UN’ESSENZIALE MISCELA DI OLI E INGREDIENTI LENITIVI CONSERVA A LUNGO L’IDRATAZIONE; LA SUBLIME VESTIBILITÀ SULLE LABBRA CONFERISCE UN FINISH GLOSSATO

IN QUATTRO TONALITA’.

PENSATE PER LE LABBRA DI SPIRITI LIBERI CHE RISPLENDONO DI AUTENTICA LUCE!

DOLL TO DIVA chewing gum rosa 

PALE PRINCESS giallo limone chiaro 

LA LA LOVE YOU magenta cremoso 

CANDY DROP vinaccia tenue 

PREZZO AL PUBBLICO € 14,50

ROMA BRIDAL WEEK – 24-26 MARZO FIERA DI ROMA

 

Dal 24 al 26 Marzo 2018

F I E R A D I R O M A

Via Portuense 1645/47 – Ingresso Nord – Padiglione n.7 – Roma

 

Sfilate, allestimenti, accessori. Il mondo del wedding resiste alle crisi e si adatta – seppur mantenendo salde le sue tradizioni – ai tempi che cambiano, alle mode e alle tendenze che si alternano, proponendo ogni stagione, grandi ritorni e novità.

In questo vastissimo mercato, c’è chi – ancor prima di presentare le collezioni moda durante le sfilate ufficiali e sui giornali patinati – decide di proporre le nuove idee e testare le reazioni degli addetti ai lavori, esponendosi in anteprima a un pubblico selezionato comprendente i soli buyer, gli addetti stampa e gli esercenti.

Questo lo scopo di Rome Bridal Week 2018 (RBW2018), la fiera a cui partecipano oltre settanta espositori provenienti da tutto il mondo, con più di duecentocinquanta collezioni per il 2019, pronti per invadere il mercato con le loro creazioni.

RBW2018 apre i battenti Sabato 24 Marzo 2018 – per la durata di tre intere giornate fino a Lunedì 26 – presso il Padiglione n.7 della Nuova Fiera di Roma in Via Portuense 1645/47, con orario di apertura il Sabato e la Domenica dalle ore 9.30 alle ore 18.00, Lunedì dalle ore 9.30 alle ore 17.00.

Negli oltre ottomila metri quadri allestiti presso la Fiera di Roma, maison di moda, stilisti e produttori hanno la possibilità di creare la loro vetrina per accogliere buyer provenienti da oltre 40 paesi del mondo. Si tratta, soprattutto, di compratori e addetti stampa che arrivano da Germania, Austria, Svizzera, Francia, Danimarca, Finlandia, Norvegia, Svezia, Regno Unito, Italia, Grecia, Polonia, Federazione Russa, Bielorussia, Repubblica Ceca, Estonia, Croazia, Lituania, Romania, Serbia, Ucraina, Brasile, Dubai, Giordania e Arabia Saudita.

 

La RBW2018 rientra in un progetto internazionale di Fiere per la Sposa e Cerimonia per i rivenditori: il gruppo de La Sposa Couture, infatti, è ideatore anche della European Bridal Week, che porterà in passerella ad Essen, Germania – dal 14 al 16 Aprile 2018 – collezioni adatte al pubblico del Nord Europa, con un occhio attento alle tendenze specifiche dei compratori nordeuropei.

 

La tre giorni di RBW2018 è scandita da un fitto programma di appuntamenti pubblicato sul sito http://www.romebridalweek.it e aggiornato sulle pagine social dedicate: ogni giorno si alternano decine di sfilate e presentazioni statiche con la migliore selezione di collezioni da sposa e sposo, di designer e marchi premium.

Tra le collezioni: Justin Alexander – Sincerity, Demetrios, Herve Paris, Jillian, Nicole, Raimon Bundo, Tanya Grig, Francesco Modeca, Paola Cipriani, Anna Tumas Atelier, Bianco Evento, Allure Bridals, Antopa Sposa, Casablanca, Emanuele Valenti.