FESTIVAL DELLA COMMEDIA ITALIANA -FORMIA DAL 30/06 AL 7/07

Tra gli ospiti della prima edizione dell’appuntamento, Stefania Sandrelli e Lino Banfi, Remo Girone e Michela Andreozzi, Paolo Conticini e Valeria Marini. La direzione artistica è a cura di Fabrizio Conti, ideatore del format, con Ricky Tognazzi e Simona Izzo

Parte domani a Formia, sino al 7 luglio il Festival della Commedia italiana, sino al 7 luglio: tra gli ospiti Stefania Sandrelli, Lino Banfi, Michela Andreozzi e Paolo Conticini

In programma, durante gli otto giorni, anche una rassegna pomeridiana per omaggiare “il grande” del nostro cinema, Alberto Sordi, a 99 anni dalla sua nascita. Spazio anche al mondo del web e ai suoi protagonisti



Si svolgerà a Formia, in provincia di Latina, la prima edizione del “Festival della Commedia italiana – La commedia italiana più bella di sempre”, da domani, domenica 30 giugno sino a domenica 7 luglio. Durante la kermesse cinematografica sei film, da quelli più storici ai più recenti, saranno in gara per ottenere il titolo di migliore commedia italiana di sempre. Questi, che hanno superato le selezioni delle due giurie, quella specializzata e quella social, sono i seguenti: Benvenuti al Sud, Come un gatto in tangenziale, Ricomincio da tre, Febbre da cavallo, il Marchese del Grillo, La vita è bella.

Durante la kermesse, inoltre, sarà possibile rivedere, o magari scoprire per la prima volta, Non ci resta che piangere, 9 lune e mezza, Brancaleone alle Crociate, Ma cosa ci dice il cervello, La banda degli onesti, Amici miei, Quo vado?, Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Africa?.

L’ORGANIZZAZIONE – L’iniziativa, organizzata da Snap Creative Hub, con il contributo di Comune di Formia, Roma Lazio Film Commission e Provincia di Latina, sarà condotta dalla giornalista di SkyTg24 Olivia Tassara e dall’attore Fabrizio Sabatucci. La direzione artistica è a cura del Direttore creativo e artistico di Snap Creative Hub Fabrizio Conti, ideatore del format, con Ricky Tognazzi e Simona Izzo. La giuria è invece composta dalla Presidente dei Giornalisti Cinematografici Italiani Laura delli Colli, dal direttore di Radio Rai Roberto Sergio, dal Presidente della Roma Lazio Film Commission Luciano Sovena e dall’ufficio stampa Paola Comin.

GLI OSPITI DELLE SERATE – Tutte le serate, dalle ore 21:00 in Piazza Aldo Moro, partiranno con uno spazio dedicato ai corti, al mondo del web e ai suoi protagonisti. Saranno presentati e proiettati i corti degli Actual, Alessandro Bardani e Francesco Montanari, Marco Castaldi e Josafat Vagni, Le Coliche, Liliana Fiorelli, Michela Giraud, Fabrizio Sabatucci, Luca Vecchi. Al momento sono confermate le presenze di tutti i rispettivi autori. Si consiglia sempre di consultare la pagina Facebook della manifestazione per eventuali cambi di programma e spostamenti.

Il programma prosegue con gli incontri con alcune star del cinema nostrano: a loro il compito di introdurre, tra curiosi aneddoti e ricche anteprime, i film in cartellone. Sono stati finora confermati i nomi di Pino Ammendola, Michela Andreozzi, Lino Banfi, Paolo Conticini, Enzo Decaro, Remo Girone, Antonio Giuliani, Luca Manfredi, Valeria Marini, Stefano Natale, Cesare Rascel, Stefania Sandrelli, Alessandro Tiberi, Victoria Zinny. Ma non si esclude l’arrivo di nuovi ospiti.

OMAGGIO AD ALBERTO SORDI – In programma, durante gli otto giorni, anche una 
rassegna pomeridiana per omaggiare “il grande” del cinema nostrano, Alberto Sordi, 
a 99 anni dalla sua nascita, con la proiezione di alcuni dei suoi capolavori, da Il Marchese del Grillo a Il conte Max. La rassegna, dall’1 al 7 luglio presso la sala Falcone Borsellino della Corte Comunale, in Piazza Santa Teresa, si concentra sui personaggi più famosi, quelli che sono rimasti impressi nell’immaginario collettivo, come l’americano Nando Mericoni, l’arrogante scapolo Ragioniere Paolo Anselmi, il vigile Otello Celletti e il Dott. Guido Tersilli. A partire dalle ore 16.

LA MOSTRA – Durante i giorni del festival, dalle 9 alle 19, presso la Corte Comunale, sarà inoltre possibile visitare la mostra “Stelle silenti – Le dive del muto italiano”. Questa, realizzata in collaborazione con Le Giornate del Cinerma Muto e per gentile concessione dell’Istituto Luce- Cinecittà, espone una serie di foto e fotogrammi di grandi attrici del cinema muto italiano che negli anni ’10 e ’20 illuminarono gli schermi di tutto il mondo.

IL PROGRAMMA GIORNO PER GIORNO: I PRIMI 4 GIORNI – Domenica 30 giugno, per la rassegna dedicata ai corti, sarà presente Liliana Fiorelli con Mash up. A seguire saranno proiettati Non ci resta che piangere e Nove lune e mezza, con gli interventi di Michela Andreozzi e Alessandro Tiberi. Lunedì 1 luglio, invece, dal mondo del web arrivano Le Coliche, mentre la sera si potrà assistere a Ricomincio da tre. Atteso, Enzo Decaro. Si prosegue martedì 2: in programma il corto di Michela Giraud, Educazione cinica, e la proiezione di Brancaleone alle Crociate, con la presenza di Stefano Natale. Mercoledì 3, invece, sarà Fabrizio Sabatucci a presentare il suo cortometraggio, Quasi assunti, mentre la sera spazio ai film Ma cosa ci dice il cervello e La banda degli onesti. Saliranno sul palco, in questa occasione, Remo Girone e Victoria Zinny.

IL PROGRAMMA GIORNO PER GIORNO: GLI ULTIMI 4 GIORNI – Giro di boa, giovedì 4 luglio, con una prima serata d’eccezione con due grandi classici della commedia italiana, Il Marchese del Grillo e Febbre da cavallo. Tra i due film, gli incontri con Stefania Sandrelli e Antonio Giuliani. Apriranno la serata di venerdì 5, con il loro cortometraggio Ce l’hai un minuto?, Alessandro Bardani e Francesco Montanari; a seguire La clinica dell’onestà e Intenzioni serie di Luca Vecchi. Si continua con, immancabile in un festival dedicato alla commedia italiana, la proiezione di Amici miei.
 Per l’occasione saranno presenti Cesare Rascel, Paolo Conticini e Pino Ammendola. Per il penultimo giorno della kermesse, il Goodbye Totti di Marco Castaldi e Josafat Vagni tra i corti, mentre Quo vado? e Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Africa? tra le proposte serali. Sul palco anche Lino Banfi e Luca Manfredi. Per gli appuntamenti finali, il duo “social” degli Actual, con Ostia vs Fregene, il concerto del pianista e direttore d’orchestra Umberto Scipione e la premiazione e proiezione del film vincitore. Madrina della serata, Valeria Marini.

I FILM SU ALBERTO SORDI – Si parte l’1 lugliocon Il Marchese del Grillo e Detenuto in attesa di giudizio. Il due arrivano Lo sceicco bianco e I vitelloni, mentre il 3 Un americano a Roma e Quelle strane occasioni. Il 4 luglio saranno proiettati Il vedovo e Il vigile, mentre il 5 Il medico della mutua e Lo scopone scientifico. Si conclude il 6 luglio con Polvere di stelle e Lo scapolo, mentre domenica 7 luglio, Il conte Max e Un borghese piccolo piccolo.





LE TERRAZZE SOTTO LE STELLE 2019 ROMA





Domenica 30 Giugno 2019
dalle ore 19.00
LE TERRAZZE 

La prima edizione della glamour-kermesse intitolata Le Terrazze sotto le Stelle” si tiene Domenica 30 Giugno 2019 – dalle ore 19.00 – a Piazza Filippo il Macedone ed è ideata dal manager Giampaolo Celli della Maison Celli Alta Moda, in collaborazione con l’Associazione Commercianti di Casal Palocco “Le Terrazze” e l’Istituto di Estetica Specializzato “Per Te”.
L’evento – condotto da Aida Yespica e Marco Senise – vede la partecipazione di numerosi ospiti dello spettacolo pronti a regalare momenti di moda, bellezza e divertimento.
Nel ricco programma della manifestazione, l’haute couture della stilista Maria Celli è protagonista della lunga passerella allestita nell’area esterna del centro commerciale; sfilano per la storica maison di alta moda cerimonia e sposa trenta bellissime finaliste del concorso regionale di Miss Italia, pronte a sfidarsi per il titolo di Miss Sorriso Lazio, sotto l’occhio attento della patron del concorso, Patrizia Mirigliani.
Durante i momenti di moda a cura della Maison Celli, le ragazze in gara, introdotte da Margherita Praticò, interpretano le creazioni da gran sera in  seta, organza e ricami in cristalli preziosi e le nuove collezioni di tendenza per la sposa 2019/20.  
Tra gli ospiti della kermesse, il grande ritorno di Pamela Petrarolo, rivelazione dell’indimenticabile programma “Non è la Rai”, pronta regalare alcune performance musicali dal vivo. Con lei sul palco l’irriverente comico Dado con il suo esilarante bagaglio di battute.

CIAK D’ORO 2019

ASSEGNATI I PREMI ALL’ECCELLENZA DEL CINEMA ITALIANO VOTATI DAI LETTORI DI CIAK E DA UNA GIURIA DI 100 GIORNALISTI E CRITICI: 

MIGLIOR FILM “DOGMAN” DI MATTEO GARRONE
CHE TRIONFA CON 6 CIAK D’ORO

LA MIGLIOR REGIA A MARIO MARTONE PER “CAPRI-REVOLUTION”

IL CIAK D’ORO COLPO DI FULMINE A VALERIA GOLINO PER “EUFORIA”

ALESSANDRO BORGHI E MARIANNA FONTANA
I MIGLIORI PROTAGONISTI DELL’ANNO 

EDOARDO PESCE E MARINA CONFALONE
I MIGLIORI ATTORI NON PROTAGONISTI 

AD ALESSIO CREMONINI IL CIAK D’ORO PER L’OPERA PRIMA
PER ‘’SULLA MIA PELLE” 

 
SUPERCIAK D’ORO 2019 A PAOLA CORTELLESI 

CIAK D’ORO CLASSIC A NANNI MORETTI 

SAVERIO COSTANZO IL CIAK D’ORO SPECIALE SERIAL MOVIE
PER “L’AMICA GENIALE”

MARCELLO FONTE IL CIAK D’ORO SPECIALE
COME PERSONAGGIO PIU’ SORPRENDENTE

FRANCESCO DI NAPOLI E ALICE PAGANI LE RIVELAZIONI DELL’ANNO

PREMI A MEDUSAVISION DISTRIBUTIONLUCKY RED,
FANDANGO E 20TH CENTURY FOX

Roma, 18 giugno 2019. È Paola Cortellesi, per la capacità di parlare al grande pubblico all’insegna della qualità, di utilizzare l’ironia pop per sottolineare i tic del nostro tempo, e per il coraggio di rimettersi in gioco tra grande e piccolo schermo, la vincitrice del SuperCiak d’Oro come protagonista del 2019.
 


I premi all’eccellenza del cinema italiano assegnati annualmente da Ciak, la rivista italiana del cinema, vengono assegnati stasera, per il terzo anno consecutivo, nel complesso monumentale della Link Campus University, ricco di storia, arte e cultura, ex residenza estiva di Papa Pio V e che oggi ospita un’università che fa dell’innovazione e della creatività i suoi tratti distintivi. A condurre la serata il giornalista Alessio Viola. Sarà anche l’occasione per presentare il nuovo direttore diCiakFlavio Natalia. 

Dogman di Matteo Garrone conquista la giuria del pubblico e dei critici aggiudicandosi ben 6 Ciak d’OroMiglior FilmMiglior Attore non protagonista a Edoardo Pesce, Migliore sceneggiatura a Matteo Garrone, Massimo Gaudioso, Ugo Chiti; Miglior Montaggio a Marco Spoletini e Miglior Scenografia a Dimitri Capuani. La redazione di Ciak ha assegnato inoltre a Marcello Fonte il Ciak d’Oro come Personaggio più Sorprendente dell’anno per la sua interpretazione.
Il Ciak d’Oro per la Miglior Regia va a Mario Martone per “Capri-Revolution” e il Ciak d’Oro per la Migliore Attrice alla intensissima Marianna Fontana. 
Riceve il Ciak d’Oro come Miglior Attore Alessandro Borghi, protagonista del film Sulla mia Pelle, diretto da Alessio Cremonini. Al regista va il Ciak d’Oro per l’Opera Prima. Il Ciak d’Oro al Miglior Produttore va a Luigi e Oliva Musini di Cinemaundici e Andrea Occhipinti di Lucky Red per “Sulla mia Pelle”.



Il Ciak d’Oro come Miglior Attrice non protagonista va a Marina Confalone per “Il Vizio della speranza”. Due Ciak d’Oro vanno a Enzo Avitabile che si aggiudica, sempre per “Il Vizio della speranza”, la Miglior Colonna Sonora e la Miglior Canzone originale, con “A Speranza.

Tre Ciak d’Oro vanno anche a “La Paranza dei bambini”: a Daniele Ciprì per la Miglior Fotografia, a Emanuele Cicconi, Maximiliano Angelieri ed Enrico Medri per il Miglior Suono in presa diretta e al giovane Francesco Di Napoli quello come Rivelazione dell’anno assegnato dalla redazione.

Il Ciak d’Oro Bello & Invisibile, destinato alle pellicole meritevoli di attenzione ma trascurate al botteghino, votato dalla giuria dei 100 critici e giornalisti, va a Costanza Quatriglio per “Sembra mio figlio”.

Torna per il settimo anno Ciak Alice Giovani, il Ciak d’Oro speciale nato dalla collaborazione tra il mensile Ciak Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma, che premia i film che si rivolgono ai ragazzi e raccontano il loro mondo. Quest’anno è assegnato a Manuel” di Dario AlbertiniA “Suspiria il Ciak d’Oro per i Costumi a Giulia Piersanti e quello per il Miglior Manifesto.  

IL MECCANISMO DEI PREMI 
I tre premi votati direttamente dal pubblico sono quelli al Miglior Film, Miglior Regista e Migliori AttoriProtagonisti, senza vincoli di nomination, tra tutti i titoli italiani usciti in sala dal 1° maggio 2018 al 30 aprile 2019. I premi agli attori non protagonisti e alle categorie tecniche sono stati votati da una giuria di 100 giornalisti e critici di cinema, a partire dalle cinquine proposte dai giornalisti di Ciak.

I CIAK D’ORO DELLA REDAZIONE DI CIAK 
Assegnati anche i Ciak d’Oro della redazione del mensile del cinema italiano: il Ciak d’Oro Classic alla carriera va a Nanni Moretti, che con il film documentario “Santiago, Italia” ha saputo illuminare una vicenda poco conosciuta della storia recente, civile e politica, del nostro Paese, tornando a frequentare il genere documentario 18 anni dopo “La cosa”.
Il Ciak d’Oro Colpo di Fulmine va a Valeria Golino per la regia di Euforia, in cui ha saputo mostrare il tramonto di ogni stereotipo sulla differenza di genere, raccontando magistralmente il rapporto, i sogni, le speranze infrante di due uomini, fratelli diversissimi e profondamente legati.

Ciak d’Oro Rivelazione dell’Anno, per la categoria maschile e per quella femminile, vanno rispettivamente a Francesco di Napoli per “La Paranza dei Bambini” e ad Alice Pagani per Loro” Baby”.


Il Ciak d’Oro Speciale Serial Movie, che premia la miglior serie tv dell’anno, e che allarga lo sguardo alla serialità d’autore, va a Saverio Costanzo per L’Amica Geniale”, adattamento televisivo dell’omonima serie letteraria di Elena Ferrante, premiato sia dal pubblico, sia dalla critica, sia dal mercato internazionale.

Il Ciak d’Oro Coppia dell’Anno sullo schermo va a Fabio De Luigi Valentina Lodovini per 10 giorni senza mamma”. 
Il Ciak d’Oro speciale per la Migliore Performance italiana della stagione Natalizia va a Amici come prima, di Medusa film diretto da Christian De Sica, mentre quello per la Miglior Performance italiana di sempre nella stagione Pasquale va a Ma cosa ci dice il cervello, di Vision Distribution, diretto da
 Riccardo Milani.  
Un Ciak d’Oro Speciale è riservato a Domenico Procacci per i 30 anni di attività di Fandango, che hanno contribuito a rendere migliore il cinema italiano.

Per il primo anno un Ciak d’Oro viene assegnato per un film straniero. Va a 20th Century Fox Italia per Bohemian Rhapsodhy, premiata per il MigliorLancio Italiano di un blockbuster internazionale. 

Ciak d’Oro 2019 sono realizzati con la partecipazione di Acqua Minerale San BenedettoAncorotti Cosmetics,Damilano Barolo, Fabbroni, K-wayPasta RummoRue des Mille, azienda orafa di gioielli prêt-à-porte, Unopiù, con il supporto come sponsor tecnico di Glitter Make up by Kost. Per brindare ai vincitori, l’iconico champagne Moët & Chandon Impérial en magnum, che festeggia il 150esimo anniversario dalla sua creazione.

Photo credit: Zaira Biagini
 

ELECTRIC WONDER – MAC COSMETICS

Non farti abbagliare dal sole, ma sfida la sua luminosità con queste tonalità bronzate ed elettriche.
LIPSTICK
FEELIN’ SEDIMENTAL beige corallo chiaro (satin) THE NATURALIST nude pesca chiaro (lustre) LET’S MESA AROUND azzurro rosato chiaro (lustre) LIFE IN SEPIA marrone malva tenue (matte) NATURAL BORN LEADER ribes rosso tenue (matte) PREZZO AL PUBBLICO € 20,90
LIPGLASS
MARBLE FAUN bianco con perlescenza dorata NATURE FREAK oro giallo chiaro CORAL OF THE WILD nude corallo luminoso ROCK STARZ bronzo freddo
MAKE ME MERCURIAL bacca selvatica rosa PREZZO AL PUBBLICO € 15,50
IGNITE WONDER FACE PALETTE GIRL WONDER rosa pesca
SEVEN WONDERS oro rosa WONDER YEARS rosa selvatico caldo WONDER WHO? beige champagne tenue SOME KIND OF WONDERFUL champagne dorato ANY WONDER bronzo
PREZZO AL PUBBLICO € 49,50
ELECTRIC WONDER IRIDESCENT POWDER SERENITY SEEKER rosa rosato
INTO ETERNITY oro caldo
PREZZO AL PUBBLICO € 33,50
NEXT TO NOTHING BRONZING POWDER CANYON DREAMIN’ marrone giallo
SUN-SOAKED STRIP marrone ramato caldo chiaro PREZZO AL PUBBLICO € 33,50
EYE SHADOW X 12
NATURAL VICE
DIAMOND BUTTERFLY bianco argenteo scintillante (frost) FAB ACCENT nude tenue (matte)
DESERT ROSE-MANCE pesca dorata caldo (veluxe pearl) CORK marrone dorato tenue (satin)
SUN TWEAKED rosa ghiaccio (frost) PLEASING TO THE EYE rosa malva polvere (matte) MAGMATIQUE marrone ramato caldo (matte) REBEL PEBBLE marrone tenue gelido (satin) STRUCK GOLD oro giallo chiaro (frost) VALLEY OF THE GODDESS beige arancio (matte) GO WILDER rosso bruno caldo (veluxe pearl) NATURAL VICE marrone freddo tenue (matte) PREZZO AL PUBBLICO € 49,50
DESERT LIGHTNING
DESERT LIGHTNING beige giallo chiaro (matte) DUABANDITA rosso con perlescenze blu (veluxe pearl) IS IT THE BEAT nero intenso (matte) RETROSPECK biondo ossigenato (lustre)
SO JADED verde schiuma di mare (veluxe pearl) DECEPTION marrone freddo medio (frost) FRESH INNOCENCE bianco avorio ghiaccio caldo (frost) BIG ATTITUDE grigio polvere (frost) MARZIPAN grigio talpa sofisticato (matte) GOLDEN BROWN marrone dorato (veluxe pearl) FOOL’S GOLD oro d’oliva ghiacciato (frost) BRUN marrone imbrunito tenue (satin)
PREZZO AL PUBBLICO € 49,50
BRUSH
126 SES SPLIT FIBRE pennello grande per viso
PREZZO AL PUBBLICO € 47,50
234 SES SPLIT FIBRE pennello per sfumare /miscelare sugli occhi
PREZZO AL PUBBLICO € 28,50
DISPONIBILE DA GIUGNO 2019 PER 6 SETTIMANE IN SELEZIONATI PUNTI VENDITA  MAC E ONLINE SU WWW.MACCOSMETICS.IT