MAX&Co. ANNUNCIA UNA NUOVA &Co.LLABORATION CON TAMAGOTCHI

MAX&Co. and Bandai Namco Europe S.A.S. sono liete di presentare un nuovo capitolo della serie &Co.LLABORATION per la Primavera/Estate 2023: Tamagotchi in Paris.

Ideato in Giappone nel 1996 da una delle più grandi aziende di giocattoli a livello mondiale, BANDAI Co., questo animale digitale interattivo e dispositivo a forma di uovo è presto diventato un fenomeno globale. Sono stati venduti oltre 80 milioni di giocattoli Tamagotchi in tutto il mondo. Oggi, Tamagotchi intraprende un nuovo viaggio, come inaspettata star della moda.

La capsule Tamagotchi in Paris unisce la nostalgia degli anni novanta al tipico stile francese, infatti giocose figure e grafiche pixelate si trovano sugli elementi must-have del guardaroba come la maglia Breton e il basco.

Motivi ed elementi ricamati e impreziositi da perline, tra cui cuoricini e lo stesso Tamagotchi, animano l’intera collezione, conferendo un tocco ironico ai jeans indaco e alle camicie in cotone di stampo sartoriale. Le stesse grafiche vengono riproposte in versione maxi sulle morbide maglie intarsiate o goffrate sulle mini bag in pelle, per uno stile audace o un’eleganza delicata. Tema ricorrente della capsule sono le righe: in bianco e nero o in rosa papavero e rosso, le ritroviamo su T-shirt e felpe con cappuccio. Le semplici istruzioni per prendersi cura di un Tamagotchi, “Eat sleep repeat”, sono stampate sul retro delle magliette, sul davanti di morbidi maglioni o sui colletti jacquard.

Le capsule &Co.llaboration celebrano lo spirito di unione alla base del brand MAX&Co. fedele alla sua tradizione, MAX&Co. invita gli amici del brand – nomi noti e talenti emergenti – a collaborare alla creazione di capsule stagionali in edizione limitata, per offrire la propria reinterpretazione dei diversi codici della maison.

Maria Giulia Prezioso Maramotti, Omnichannel Retail Director ed Elia Maramotti, Brand Director di MAX&Co. hanno dichiarato: “Siamo estremamente entusiasti di collaborare con Tamagotchi per portare un messaggio di divertimento, giocosità e creatività applicato a MAX&Co. nelle progettualità delle &Collaboration.

Per il team di MAX&Co. questa è stata un’opportunità unica per lo sviluppo congiunto della creatività e siamo estremamente soddisfatti e grati per la partnership con un marchio così iconico.”

Aâdil Tayouga, Head of Licensing and Strategic Partnerships di Bandai Namco Europe, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di questa collaborazione &Co.llaboration che porta l’iconico Tamagotchi in viaggio a Parigi e lo introduce nel mondo della moda”.

INSIDE PENNYBLACK


Il vero volto, anzi i veri volti di Pennyblack. Il brand ha coinvolto dieci donne che lavorano per Pennyblack: dallo stile, passando dallo sviluppo prodotto, fino ai negozi. Tutte sono state invitate a interpretare la maglieria della collezione Autunno Inverno 2022. Diverse storie, età e professioni, accomunate da un’unica passione. Davanti all’obiettivo hanno messo le loro personalità insieme alle loro interpretazioni dello stile Pennyblack, creando una connessione immediata con tutte le donne a cui il brand si rivolge.

Pull, cardigan e abiti in maglia offrono sensazioni tattili morbide e avvolgenti. Le tradizionali lavorazioni nordiche si arricchiscono di motivi di infilature dal sapore folk. La purezza del bianco caldo è esaltata da punti tridimensionali, mentre senape e cammello si mischiano in fantasie chiné e righe jacquard. Toni rosati diffondono vibrazioni positive, i colori di oceani e lagune portano orizzonti sconfinati nei nostri scenari quotidiani.





FALCONERI E LG ELETTRONICS: OPERAZIONE “CASHMERE PERFETTO”

LG Electronics e Falconeri,brand specializzato nella creazione di maglieria in cashmere di altissima qualità, lanciano l’operazione “Cashmere Perfetto” che vedrà i due brand insieme per una campagna di comunicazione congiunta dedicata alla cura dei capi.

I due brand, infatti, sono accomunati proprio da una speciale attenzione per la cura dei vestiti, di cui contribuiscono a preservare la delicatezza e la durata grazie a tecnologie all’avanguardia e filati pregiati e versatili. I filati in cashmere Falconeri possono infatti essere lavati in lavatrice senza timore di danneggiarli grazie alla qualità della materia prima e alla sapiente lavorazione delle fibre che, combinati con le tecnologie innovative di LG, rendono ancora più semplice la cura quotidiana dei capi delicati.

L’efficacia di questa straordinaria combinazione tra tecnologia e materiali è stata dimostrata dai test condotti da Falconeri sulla lavatrice LG AI DD[1] (modello F6WV7105GA) che ha superato brillantemente i test di prova restituendo capi puliti, soffici e in perfette condizioni.

Le lavatrici LG AI DD sono infatti dotate di Intelligenza Artificiale che riconosce il grado di morbidezza dei tessuti e sceglie i movimenti del cestello ottimali per ridurre i danni da sfregamento durante il lavaggio, scegliendo tra oltre 20.000 combinazioni possibili. Inoltre, la tecnologia Steam+ utilizza il vapore a bassa temperatura durante la fase di lavaggio per igienizzare i capi senza danneggiarli garantendo allo stesso tempo un elevato livello di efficienza energetica.

I due brand saranno coinvolti in numerose attività congiunte tra cui una speciale promozione, attiva fino al 18 dicembre su LG Online Shop e nei migliori negozi di elettronica di consumo, che permetterà di ricevere un maglione in puro cashmere Falconeri acquistando una lavatrice LG AI DD[2]; in concomitanza prenderà il via una campagna di comunicazione social congiunta e un’attività di co-display del prodotto nei flagship store Falconeri di tutta Italia che, per l’occasione, ospiteranno in vetrina la lavatrice LG AI DD mostrando come sia semplice prendersi cura dei capi in cashmere Falconeri.

Grazie all’inconfondibile qualità Falconeri e alla tecnologia LG, indossare filati pregiati sarà ogni volta come la prima.

Per maggiori informazioni visitare il sito https://www.lg.com/it/falconeri 

Per maggiori informazioni sulla promo visitare il sito: qui.

Qui il regolamento.

[1] Programma “lavaggio a mano”, 30 gradi, senza l’utilizzo della centrifuga.

[2] Dettagli sui prodotti coinvolti e sul regolamento su www.lgforyou.it

MA CHE BEL SOL

MA CHE BEL SOL, un nome che è anche un manifesto di gioia e di positività. Una collezione di pret a couture, a tiratura limitata che, da semplice progetto locale partito da Roma, è diventato in breve tempo un “cult” distribuito selettivamente in tutta Italia.

Pochi capi iconici, ispirati al guardaroba delle bambine bon ton degli anni 80, in cui la classicità era un must assoluto, resi modernissimi dalle proporzioni, dalle libere interpretazioni in chiave terzo millennio, dalla scelta dei colori e dei tessuti. Un misto di innocenza ed eleganza, per una donna moderna e dinamica che ama ricordare il passato con ironia.

Prima tra tutte la più classica delle gonne: sua maestà il kilt, rivisitato e reso moderno (e addirittura sexy) da alcuni accorgimenti semplici ma geniali. La vita alta, che conferisce femminilità ad un indumento tradizionalmente mascolino e piuttosto rigido. Le diverse lunghezze: il mini più audace, pensato per le donne più giovani, da indossare con i boots maschili; la lunghezza al ginocchio, ingentilita dallo spacco profondo e mai volgare, in un ti-vedo-non-ti-vedo danzante nel movimento delle pieghe; infine, il maxi più estremo, ingentilito sia dallo spacco che dalla silhouette che segna il punto vita e diventa morbida sui fianchi. La scelta dei tessuti, che spaziano dai tartan più originali alle più rigorose tinte unite. Tutti ineluttabilmente in pura lana made in Italy. E siccome i dettagli hanno la loro importanza le fibbie e i lacci tradizionali sono realizzati in vera pelle, assemblati a mano da un artigiano.


Altro capo “cult” sono le camicie, in seta e cotone, caratterizzate dai colli importanti e dalle spalle voluminose. Al tempo stesso sexy ed infantili sono ingentilite da dettagli minuziosi, come le impunture che rifiniscono i colli, i bottoni “ricoperti” che si usavano un tempo e realizzati nel medesimo tessuto della camicia, le asole fitte e vicine a due a due.

Tutta la produzione, che prevede anche la possibilità di personalizzare ogni capo, è realizzata con lavorazione sartoriale, affidata alle sapienti mani di un antico laboratorio romano, retaggio dell’antica alta moda che proprio a Roma ha visto nascere la sua fama internazionale.

Le collezioni Ma Che Bel Sol nascono dal lavoro di due giovani donne, Delfina Mingione e Fiamma Andrioli, amiche da sempre, che ad un certo punto della loro vita hanno deciso di creare insieme il loro personale progetto imprenditoriale e creativo. Unendo le loro personalità, simili ma complementari, hanno saputo con le loro forze creare una realtà solida e in continua ascesa. Delfina, instancabile creativa, e Fiamma, esperta di marketing e comunicazione, rappresentano le due facce di una stessa medaglia e ricoprono i ruoli vitali che un’azienda di moda esige. Attorno a loro una rete di sarte, laboratori, fornitori e collaboratori, ciascuno importante per la buona riuscita del progetto.