I primi Summer Shop di Italian Indipendent

Italia Independent inaugura i suoi primi Summer Shop ad Isola Bella e Porto Rotondo, cui seguirà Saint-Tropez, la cui apertura è prevista per la metà del mese di maggio. 

Le tre boutique nascono con l’obiettivo di portare il brand in una serie di località prestigiose capaci di esprimere il massimo del loro potenziale in alcuni periodi dell’anno, avvicinandolo ad una clientela che desidera continuare in vacanza l’abituale shopping cittadino.

Sita al numero 46 di Via del Fornello, a due passi da Palazzo Borromeo, la nuova boutique di Isola Bella sorge in un luogo ricco di fascino, storico e naturalistico, affacciata sulle acque del Lago Maggiore, in uno dei contesti più suggestivi del nostro paese.

La boutique di Porto Rotondo, aperta lo scorso 25 Aprile, sorge al numero 5 di Piazzetta San Marco, punto di riferimento della vita mondana del lussuoso centro turistico sardo.

Saint-Tropez ha un sapore speciale per Italia Independent; proprio qui iniziò infatti la sua avventura anni orsono, e questa location ritorna, oggi, inserita in un contesto profondamente diverso, in cui l’azienda ha raggiunto importanti traguardi sul fronte della sua internazionalizzazione. La boutique aprirà nel mese di maggio in Rue de Gambetta, da sempre la via più esclusiva della location francese, situata nella porzione più antica della città, meta abituale del jet set internazionale.

Il design delle boutique, nelle quali è visibile unampia selezionedella gamma di prodotti Italia Independent è stato curato, come le precedenti realizzazioni del brand da Change Design, factoryguidata da Renato Montagner, che ha saputo sintetizzare al lorointerno alcuni dei concetti precedentemente proposti, lavorando su dettagli capaci di rendere uniche le tre location.

Saint-Tropez e Porto Rotondo beneficiano di alcune creazioni esclusive, tra le quali spiccano gli elementi di ispirazione nautica in cui si fondono acciaio, legno e vetro, e i soffitti con travi a vista. Nello store francese questi dettagli si uniscono ad un caratteristico pavimento in legno che ripropone la fattura tipica del ponte delle imbarcazioni d’epoca.

Tra i dettagli originali della boutique di Porto Rotondo merita di essere citata la particolare struttura espositiva pensata per la vetrina: uno scheletro di acciaio nel quale si innestano mensole in vetro, sulle quali i prodotti sembrano fluttuare sospesi.