LA NUOVA COLLEZIONE PUCCI FIRMATA DA CAMILLE MICELI

Come in un viaggio”: così Camille Miceli, Direttrice Artistica di Pucci, definisce il nuovo corso della Maison fiorentina. Pensando ad un moderno modo di essere, di vivere e muoversi, ben al di là dello stile, ha immaginato un guardaroba ultra-contemporaneo che affonda le sue radici nella storia della Maison Pucci.

Un guardaroba nomade, per tutte le stagioni e tutte le destinazioni, da mixare e abbinare a piacimento. Così Camille Miceli inventa un nuovo vocabolario. Le stampe iconiche di Pucci sono rielaborate in mix and match stile patchwork oppure all over in nuove dimensioni e proporzioni… Geometrico, Girandole, Marmo, Iride, Fagiano, Rombi, Dalia o Pesci, tutto rimanda alle origini della Maison, con un nuovo modo di disegnarle che rispetta l’imperfezione del fatto a mano, restituendo al motivo originale tutta la sua poesia.

Il nuovo signature logo, ispirato all’etichetta d’archivio “Capri Sport” del 1953, diventa il dettaglio che completa l’allure, strizzando l’occhio ancora una volta alle origini della Maison. Due pesci intrecciati a formare l’emblematica P di Pucci, spuntano ammiccanti sulla fibbia di cinture, zeppe, zoccoli, hoodie e pullover o si trasformano in mono orecchino.

La prima tappa del nuovo viaggio, “La Grotta Azzurra”, prende ispirazione da Capri, luogo di villeggiatura caro a Emilio Pucci e parte essenziale della storia della Maison. Capri, simbolo di festa, di colori, della joie de vivre e della Dolce Vita. Quale modo migliore per iniziare questo nuovo percorso?

I caftani corti o lunghi e i kimono sono realizzati in tessuti morbidi, fluidi: voile di cotone, mousseline di seta, drill, jersey stretch, spugna… L’estrema sofisticazione della semplicità. Le minigonne foulard danzano, short e pantaloni giocano con i motivi a fiori XXL, le frange e i nastri passati in occhielli di metallo evidenziano caviglie, schiena, décolleté e curve.

 Camille Miceli trascende i confini di gender: maglioni trapuntati, set in silk twill e friulane sono proposti in versione unisex.

Gioiosi e ammiccanti anche gli accessori: cabas di paglia intrecciata o in tela di due materiali, tote bag create con foulard upcycled, orecchini oversize, sandali con zeppe altissime e colorate, cappelli foulard e infradito poisson… E visto che l’eleganza è un gioco, backgammon, cuscini da spiaggia e carte da gioco diventano parte della nuova collezione.

La nuova collezione Pucci è pensata per la semplicità di un istante o per sempre. Per questo, la visione di Camille Miceli non si esprime in termini di stagione, ma nell’immediatezza del see now, buy now, rispecchiando il mondo di oggi, grazie a dei drop mensili disponibili contemporaneamente online o in boutique.

La Maison Pucci resta saldamente ancorata alla vivacità dell’istante, riconciliando il nostro desiderio di essere sempre connessi con l’allure lussuosa e spensierata del savoir-être à l’italienne.


GRAN FINALE PER “IL PARADISO DELLE SIGNORE DAILY”

Gran finale nell’ultima  puntata ricca di colpi di scena per Il Paradiso delle Signore Daily, la serie prodotta da Rai Fiction, Rai Com e Aurora Tv in onda su Rai 1 dal lunedì al venerdì alle 15.55.

Il 29 aprile la seguitissima serie daily ha chiuso la quarta stagione con ascolti importanti: una media di circa 2 milioni di telespettatori con punte di share che toccano il 21%. Su Rai Play, inoltre, Il Paradiso delle Signore Daily si conferma il titolo di fiction più visto nel periodo settembre 2021-aprile 2022 con 16,1 milioni di ore di visione (TTS) e 4,3 milioni di LegitimateStreams.

 

Il set del Paradiso delle Signore Daily riaprirà a maggio e la serie tornerà in onda nel prossimo autunno su Rai 1 con i nuovi episodi per continuare a raccontare sogni, aspirazioni, amori ed amicizie nell’Italia degli anni a cavallo tra il 1963 e il 1964

PUMA PRESENTA LA CAPSULE ANA MENA X AW LAB

La terza capsule collection di ANA MENA, realizzata in esclusiva con PUMA per AW LAB, è pensata per celebrare l’estate con nuances rilassanti alla vista, ma decisamente inebrianti. L’ispirazione è il sogno, con piccole stampe logo astratte, colori pastello e contrasti inaspettati per creare universi immaginari così reali da vedere il mondo sotto una prospettiva diversa. Un’estetica sfumata fra il reale e l’irreale. Per alleggerire e cambiare prospettiva.Protagonista della collezione e della campagna è Ana Mena, l’ambassador del Global Sports Brand per Spagna e Italia.

La venticinquenne cantante e attrice spagnola incarna i valori di PUMA come il coraggio, la determinazione, la gioia e la coerenza oltre ad essere un’autentica sognatrice, una donna empatica e creativa amata per la sua energia.

La nuova linea Ana Mena x AW LAB rispecchia lo stile di Ana Mena ed è pronta per essere indossata nelle calde giornate estive. Le tonalità tenui, in particolare il rosa, diventanto nelle ultime stagioni un nuovo classico, dal business wear all’athletic wear, permette di creare look originali, e donare un tocco femminile adatto a tutte le occasioni. T-shirt e Shorts e una delle sneakers più apprezzate del brand, sono i key products protagonisti del nuovo special pack.

La palette cromatica della linea è su base PUMA Rosine e PUMA Pristine e ha la stampa logo a effetto olografico che decora la nuova Paradise Oversized Tee in single jersey, dal taglio corto e la vestibilità over che si abbina perfettamente a denim e shorts, la Paradise Tee in single jersey, tight fit e i Paradise 4” Shorts in single jersey, dal fit ampio, con elastico in vita regolabile con laccetto per il massimo comfort nelle giornate estive più calde.

La capsule Ana Mena x AW LAB include una delle sneakers femminili più amate di PUMA, caratterizzate da elementi inediti in linea con l’estetica della collezione, la Mayze. Creata per coloro che amano i riflettori, sul palco e fuori ha un’accattivante suola platform che permette di avere un’altezza perfetta per portarla sul palco e uno stile adatto per qualsiasi look. Mayze si ispira all’archivio PUMA e agli stili contemporanei. Il suo design presenta un’intersuola impilata, una costruzione derby, un dettaglio in TPU e una linguetta sul tallone. Mentre la tomaia è una combinazione della costruzione in pelle dei modelli classici di PUMA.La nuova capsule collection Ana Mena x AW LAB fa parte della piattaforma She Moves Us di PUMA che mette in luce alcune delle sue migliori ambassador femminili per celebrare le donne che hanno promosso la cultura e lo sport e ispirare le altre donne in tutto il mondo.

La nuova capsule collection Ana Mena x AW LAB è disponibile esclusivamente negli store AW LAB e online al sito aw-lab.com

VIRGINIA RAFFAELE AL TEATRO BRANCACCIO DAL 3 AL 15 MAGGIO

scritto da Virginia Raffaele, Giovanni Todescan, Francesco Freyrie, Daniele Prato

con Federico Tiezzi


regia FEDERICO TIEZZI

 

scene di Marco Rossi, costumi di Giovanna Buzzi, luci di Gianni Pollini

Il manifesto è di Mauro Balletti

Aiuto regia di Giovanni Scandella

Attori di circo Fabio Nicolini, Andrea Sperotta, Bastian Von Marttens(Compagnia Quattrox4)

Si ringrazia per la collaborazione Italo Grassi

 

 

DAL 3 AL 15 MAGGIO 

TEATRO BRANCACCIO 

 

Dopo la brusca interruzione dovuta alla pandemia che ha bloccato la partenza del tour proprio al suo inizio nel 2020, Virginia Raffaele torna finalmente nei teatri con Samusà, il suo nuovo sorprendente spettacolo. Al netto del lockdown, sono stati due anni intensi per Virginia, divisa tra televisione e cinema dove si prepara a debuttare come protagonista di un film nel 2022 e ha dato la voce a personaggi dei cartoni animati come Morticia de La Famiglia Addams e i Croods. Ma, appena è stato possibile, l’attrice e performer romana è tornata a dare vita a questo spettacolo che così tanto racchiude della sua arte e della sua vita. 

 

 

Il racconto di Samusà si nutre dei ricordi di Virginia e di quel mondo fantastico in cui è ambientata la sua infanzia reale, il luna park e da lì si sviluppa in quel modo tutto della Raffaele di divertire ed emozionare, stupire e performare, commuovere e far ridere a crepapelle. 

“Sono nata e cresciuta dentro un luna park, facevo i compiti sulla nave pirata, cenavo caricando i fucili, il primo bacio l’ho dato dietro il bruco mela. Poi il parco ha chiuso, le giostre sono scappate e adesso sono ovunque: le attrazioni sono io e siete voi. Tutto quello che siamo diventati stupisce quanto un giro sulle montagne russe e confonde più di una passeggiata tra gli specchi deformanti”. 

Ad arricchire l’impianto scenico originale, alcuni degli schizzi dipinti dalla stessa Virginia. 

La regia si avvale della firma di Federico Tiezzi. 

Samusà è scritto da Virginia Raffaele, Giovanni Todescan, Francesco Freyrie, Daniele Prato, con Federico Tiezzi. 

Samusà è prodotto da ITC2000. 

“Prendete posto altro giro altra corsa”


DATE TOUR

21/22​aprile​SENIGALLIA

23/24​aprile​FERMO

26/27​aprile​LIVORNO

28/29​aprile​PISTOIA 

3/15 maggio ​ROMA 

17/ 18 maggio PRATO

20/22 maggio FIRENZE

 

TEATRO BRANCACCIO mart- sab h 20:45 – dom pomeridiana h 17:00

Via Merulana, 244, 00185 Roma botteghino@teatrobrancaccio.itprezzo biglietto da 29€ a 35 € – disponibili su www.teatrobrancaccio.it e www.ticketone.it