THE SOUND OF TEZENIS

Quest’anno Tezenis, l’anima fashion ed innovativa del gruppo Calzedonia, torna ad esplorare uno dei temi a cui è più legato, la musica. Generi, ritmi e suoni diversi hanno animato una serata unica, il 5 ottobre, nella sede di Dossobuono, in provincia di Verona.

The Sound of Tezenis ha trasportato il pubblico in uno spazio dall’atmosfera apparentemente minimalista, che nasconde tutta l’avanguardia di una realtà contemporanea e giovane.

Insieme ai sound moderni e vibranti di energia, è stata la tecnologia la protagonista della serata. Una passerella del futuro che all’occasione si trasforma in una pista di ballo, grazie anche alla tecnologia led per un’evoluzione continua durante la serata, esempio perfetto del core dinamico del brand.



I tubi al led del soffitto, movibili, creano giochi di luce e forme, dando libero spazio alla fantasia. Laser e luci motorizzate trasformano la location in un ambiente in costante evoluzione, mai uguale a sé stesso.

Special guest musicali della serata i due dj francesi: Kungs, dagli inconfondibili sound tropical house, e Martin Solveig, per tonalità future ed electro. Melodie diverse, pronte a raccontare una serata in continua trasformazione.

 

Numerose le personalità dell’intrattenimento televisivo, del panorama musicale e i socialite più in voga del momento. Tra gli altri, Giulia De Lellis, Elettra Lamborghini, Ignazio Moser, Alessia Lanza e Mattia Stanga.




La capacità di cambiare per approdare al futuro diventa così il messaggio tra moda e musica del fashion show 2022 The Sound of Tezenis.


Supplier partner dell’evento MAC, COTRIL e FEDUA, realtà leader del make-up, hair-styling e nail-care che hanno aggiunto  colore e personalità alla serata.

“MASCHIACCI” IL NUOVO PODCAST IDEATO E PRODOTTO DALLA CANTANTE FRANCESCA MICHIELIN

Dopo il grande successo della prima stagione di MASCHIACCI – Per cosa lottano le donne oggi?, debuttata ai vertici delle classifiche streaming con ospiti del calibro di Matilda De Angelis, Carlotta Vagnoli, Maura Latini, Michela Murgia, Beatrice Venezi e La Rappresentante di Lista – personalità differenti accomunate da uguali ideali, FRANCESCA MICHIELIN ha inaugurato martedì scorso le nuove puntate di MASCHIACCI, il podcast ideato e condotto dalla cantautrice, che in ogni episodio intervista donne e uomini con punti di vista differenti, facendosi rappresentante di una generazione contro gli stereotipi, alla ricerca di nuovi spunti di riflessione che in questa nuova stagione rispondano al quesito: Per cosa lottano le persone discriminate oggi?. Ogni martedì nel corso di 12 puntate realizzate in esclusiva per Spotify FRANCESCA affronterà temi di estrema attualità tutti all’insegna del dialogo, libero e aperto, assieme alle voci eccezionali degli ospiti che la accompagneranno.

La nuova stagione del podcast è un nuovo tassello che va ad aggiungersi al poliedrico mosaico di progetti nati per festeggiare i dieci anni di carriera di FRANCESCA dalla vittoria sul palco di X Factor. 

 

Il podcast – contenuto che per definizione ha come centro del suo essere la voce – si focalizza, anche in questa seconda stagione, sul linguaggio. Senza l’utilizzo di immagini, MASCHIACCI vuole combattere patriarcato e maschilismo, riflettendo sulla potenza e sul peso delle parole. Se parlare bene significa pensare bene e viceversa, il programma vuole sensibilizzare gli ascoltatori su quali siano i termini più adatti per stabilire sin dalla prima comunicazione una relazione costruttiva con chi ci circonda, abbattendo pregiudizi e tabù, primo ostacolo per il raggiungimento di una società equa e solidale.

 

Le nuove puntate di MASCHIACCI partono dal quesito della prima stagione Per cosa lottano le donne oggi? e lo estendono a una dimensione più ampia e inclusiva. La domanda ora è Per cosa lottano le persone discriminate oggi?: oggetto dei dibattiti non saranno dunque solo le  donne, ma tutte le persone appartenenti alla comunità LGBTQI+, afrodiscendenti, con disabilità, e tutti coloro che devono combattere quotidianamente con qualsiasi tipo di discriminazione.

 

Gli ospiti della seconda stagione sono donne e uomini che lottano in prima linea per difendere i diritti di minoranze e categorie discriminate. Ognuno di loro si presterà ad appassionati dialoghi alternati a giochi e momenti di leggerezza, presentati come sempre dalla padrona di casa FRANCESCA MICHIELINApripista d’eccezione nella prima puntata è Alessandro Zanpolitico e attivista che da anni porta avanti la sua battaglia a favore dei membri della comunità LGBTQI+ con attività come la promozione e l’ottenimento del primo registro anagrafico italiano delle coppie di fattoesteso anche alle coppie omosessuali, o l’ideazione del DDL Zan per l’inasprimento delle pene contro crimini e discriminazioni nei confronti di omosessuali, transessuali, donne e disabili.

 

La forza della speranza non si è spenta, la speranza deve essere coltivata e diventare azione, dobbiamo continuare a lottare perché quell’applauso venga smentito”, partendo dal ricordo del momento in cui i parlamentari hanno applaudito al blocco del DDL in Senato, Alessandro e Francesca riflettono sull’accaduto e su ciò che da quel momento in poi si è attivato all’interno della società: “I diritti non sono una coperta corta, ma approvare i diritti per tutte e tutti rende più giusta e più equa la società. I politici che applaudivano rappresentavano proprio il patriarcato che scricchiola: le persone sono più consapevoli dei loro diritti, anche se abbiamo perso il primo round, la vittoria è solo rimandata” – spiega Zan trovando piena approvazione da parte della cantautrice che a sostegno della legge ribadisce un concetto fondamentale condiviso da entrambi “Estendere la libertà di qualcuno non vuol dire privarla a qualcun altro”.

 

La puntata si conclude con la domanda di rito all’ospite: Tu per cosa lotti oggi?. “Lotto nel mio piccolo per migliorare la vita delle persone, soprattutto delle nuove generazioni” – risponde Alessandro – “Ampliare e rafforzare la sfera dei diritti di tutti è importante per tutta la società. Un paese che fa questo è un paese più equo.” 

 

Dopo l’uscita di bonsoir, il nuovo singolo disponibile dall’1 luglio, FRANCESCA MICHIELIN festeggia i dieci anni di carriera che la separano dalla vittoria di X Factor, dove – dopo la pubblicazione del suo primo romanzo Il cuore è un organo (Mondadori) e la guida di Effetto Terra (Sky Nature) – la ritroviamo proprio su quel palco nella veste di conduttrice. I festeggiamenti proseguiranno il prossimo anno con bonsoir! – Michielin10 a teatro, il tour prodotto da Vivo Concerti che da febbraio 2023 toccherà i teatri delle principali città d’Italia.

 

MASCHIACCI è un podcast prodotto da Dog-Earinfo@dogear.it

FRED PERRY X AMY WINEHOUSE FOUNDATION

Fred Perry continua a collaborare con la Amy Winehouse Foundation, contribuendo con capsule dedicate a sostenere la mission benefica della fondazione: aiutare i giovani che sono stati vittime della dipendenza da droga e alcol. 

Il brand presenta per la FW22 l’ultima nuova collaborazione Fred Perry x Amy Winehouse Foundation che utilizza lo stile distintivo di Amy. La capsule ha uno spirito giovane e ottimista, ispirato dall’amore della cantante per la musica soul e lo stile sportswear, combinando i tratti della Fred Perry girl contemporanea con i codici stilistici che hanno da sempre contraddistinto Amy. 

I capi rimangono fedeli al caratteristico stile pin-up dell’icona pop, con silhouette aderenti, orli a coste profonde sulle giacche sportive e pantaloni slim a vita alta. Completa la collezione un abito elasticizzato con scollo all’americana.  





La palette di colori rispecchia a pieno Amy, con toni decisi come Hot Purple, Coral Heat e Bright Red abbinati al classico bianco e nero. Queste tonalità provengono dalle sue luminose palette make-up, con nuance ispirate al rossetto e al blush. L’audace stampa astratta che caratterizza tutta la collezione riflette perfettamente l’amore di Amy per la musica degli anni ’60.

JENNIFER LOPEZ SCEGLIE FALCONERI

© Backgrid courtesy of Falconeri

Jennifer Lopez, durante la luna di miele con il neo marito Ben Affleck a Parigi, sceglie Falconeri!

La cantante di fama internazionale ha infatti abbinato ad un abito con delicati fiori un cardigan Falconeri, per un look in perfetto stile chic e romantico da copiare per le serate estive!

Il cardigan lungo in Cahsmere Ultrasoft è stato scelto da Jennifer nel tono di tendenza Vaniglia Light.

Disponibile negli store Falconeri e sull’e-commerce del brand a partire da 199 euro.

Colori disponibili: Vaniglia Light, Nero, Amaranto, Blu Navy e Alabastro Light.

Prezzo al pubblico del Cardigan Lungo in Cashmere Ultrasoft: da 199€.