CONTESTA ROCKHAIR E L\'ORÉAL INSIEME CONTRO L\'AIDS 1 DICEMBRE

Continua la collaborazione tra ContestaRockHair e la LILA Lega Italiana per la Lotta contro l\’AIDS. L\’appuntamento è il primo dicembre – in occasione del WORLD AIDS DAY, giornata mondialedella lotta  contro l\’AIDS – presso il CRH HUB in via Palestro 51, all’interno della Yellow Square. Qui, con il patrocinio del Municipio I Roma Centro, si terrà uno specialeevento offerto  dal brand internazionale di hairstyle per promuovere l’annuale campagna di raccolta fondi e di sensibilizzazione all\’uso del profilattico “AIDS IS NOT DEAD”, ormai giunta alla sua tredicesima edizione.

page1image8040

L\’epidemia di HIV, in Italia come nel resto del mondo, da alcuni anni non mostra segni di rallentamento, e l’uso del profilattico resta il principale strumento di prevenzione e protezione dal virus. Per questo motivo, fin dal 2006, ContestaRockHair si è fatta portatrice di una campagna di sensibilizzazione, cui è associata una raccolta fondi destinata alla più importante realtà attiva su scala nazionale, la LILA, che nel 2017 celebrerà 30 anni di impegno nella lotta contro l’AIDS. La raccolta sarà in corso per tutto il mese di dicembre in tutti i saloni del marchio nel mondo, tramite la distribuzione dei ContestaRockHair Condom a fronte di una donazione minima di 1€.

page1image13912

La scelta di inaugurare la campagna al CRH HUB presso Yellow Square, l’ostello più innovativo e prenotato di Roma, vero e proprio crocevia di giovani romani e giovani viaggiatori tra i 20 e i 28 anni provenienti   da tutto il mondo, nasce dalla volontà di rivolgersi alle generazioni più giovani. Per lo stesso motivo i volti della campagna AIDS IS NOT DEAD 2016 sono i giovanissimi influencer scelti dal marchio come ambasciatori del CRH HUB.

page1image18176

L’evento sarà anche la prima occasione di apertura alla città del CRH HUB – il Temporary Salon del marchio dedicato agli under 25 – che aprirà per 6 mesi all’interno dell’ostello Yellow, e vedrà il coinvolgimento e la partecipazione di numerose realtà creative della città. Si consolida, così, la rete sempre crescente di AIDS IS NOT DEAD, che include tra gli altri L’Oréal Divisione Prodotti Professionali. Anche quest’anno, infatti, L\’Oréal sposa la causa con il progetto Acconciatori contro l’AIDS (htp://www.acconciatoricontroaids.it/). I due brand di hairstyle si incontrano così nella Yellow Square, lanciando due campagne virali, atraverso la difusione degli hashtag #cutAIDSshort e #AIDSISNOTDEAD.

Oltre al loro, il sostegno viene da Romaeuropa Festival, Balcony TV, Opificio in Movimento, Primo al Pigneto, Face Magazine e molte tra le più important crew del panorama della nightlife romana. Una dieci ore che vedrà alternarsi le band sul palco dello YellowBar, mentre dislocate in diversi spazi della Yellow Square e del CRH HUB ci saranno dj e consolle per una maratonasenza precedenti di concerti arte, danza e performance. 

CONTESTA ROCKHAIR E L’ORÉAL INSIEME CONTRO L’AIDS 1 DICEMBRE

Continua la collaborazione tra ContestaRockHair e la LILA Lega Italiana per la Lotta contro l’AIDS. L’appuntamento è il primo dicembre – in occasione del WORLD AIDS DAY, giornata mondialedella lotta  contro l’AIDS – presso il CRH HUB in via Palestro 51, all’interno della Yellow Square. Qui, con il patrocinio del Municipio I Roma Centro, si terrà uno specialeevento offerto  dal brand internazionale di hairstyle per promuovere l’annuale campagna di raccolta fondi e di sensibilizzazione all’uso del profilattico “AIDS IS NOT DEAD”, ormai giunta alla sua tredicesima edizione.

page1image8040

L’epidemia di HIV, in Italia come nel resto del mondo, da alcuni anni non mostra segni di rallentamento, e l’uso del profilattico resta il principale strumento di prevenzione e protezione dal virus. Per questo motivo, fin dal 2006, ContestaRockHair si è fatta portatrice di una campagna di sensibilizzazione, cui è associata una raccolta fondi destinata alla più importante realtà attiva su scala nazionale, la LILA, che nel 2017 celebrerà 30 anni di impegno nella lotta contro l’AIDS. La raccolta sarà in corso per tutto il mese di dicembre in tutti i saloni del marchio nel mondo, tramite la distribuzione dei ContestaRockHair Condom a fronte di una donazione minima di 1€.

page1image13912

La scelta di inaugurare la campagna al CRH HUB presso Yellow Square, l’ostello più innovativo e prenotato di Roma, vero e proprio crocevia di giovani romani e giovani viaggiatori tra i 20 e i 28 anni provenienti   da tutto il mondo, nasce dalla volontà di rivolgersi alle generazioni più giovani. Per lo stesso motivo i volti della campagna AIDS IS NOT DEAD 2016 sono i giovanissimi influencer scelti dal marchio come ambasciatori del CRH HUB.

page1image18176

L’evento sarà anche la prima occasione di apertura alla città del CRH HUB – il Temporary Salon del marchio dedicato agli under 25 – che aprirà per 6 mesi all’interno dell’ostello Yellow, e vedrà il coinvolgimento e la partecipazione di numerose realtà creative della città. Si consolida, così, la rete sempre crescente di AIDS IS NOT DEAD, che include tra gli altri L’Oréal Divisione Prodotti Professionali. Anche quest’anno, infatti, L’Oréal sposa la causa con il progetto Acconciatori contro l’AIDS (htp://www.acconciatoricontroaids.it/). I due brand di hairstyle si incontrano così nella Yellow Square, lanciando due campagne virali, atraverso la difusione degli hashtag #cutAIDSshort e #AIDSISNOTDEAD.

Oltre al loro, il sostegno viene da Romaeuropa Festival, Balcony TV, Opificio in Movimento, Primo al Pigneto, Face Magazine e molte tra le più important crew del panorama della nightlife romana. Una dieci ore che vedrà alternarsi le band sul palco dello YellowBar, mentre dislocate in diversi spazi della Yellow Square e del CRH HUB ci saranno dj e consolle per una maratonasenza precedenti di concerti arte, danza e performance. 

SPELLBINDER M•A•C COSMETICS

Sguardo intenso e misterioso con il nuovo SPELLBINDER SHADOW  di MAC COSMETICS. La forza ammaliatrice delle sue nuance sprigiona una carica di seduzione dai toni smeraldo annerito, cobalto e blu verde mentre il finish metallico incanta chiunque ne incroci il cammino.
In 8 colori diversi.

Prezzo al pubblico 20,00 cad.
In vendita dal 25 Novembre 2016 per 6 settimane.

ITALIAN WEDDING AWARDS – ROME CAVALLIERI WOLFORD ASTORIA HOTEL

Venerdì 2 dicembre 2016, presso il Rome Cavalieri Waldorf Astoria Hotel di Roma, avrà luogo la prima edizione dell’Italian Wedding Awards® manifestazione finale di una nuova, prestigiosa Istituzione che intende assegnare un importante riconoscimento alle eccellenze nei diversi settori del matrimonio italiano.

Un Premio dedicato alle aziende del Wedding che operano sul territorio Nazionale e che promuoverà, allo stesso tempo, il Wedding in Italy come ambita meta per gli sposi stranieri che cercano per il loro matrimonio le ambientazioni più ricercate e quella cifra di eleganza ed esclusività che ci contraddistingue.

Ideato ed organizzato da Camelia Lambru, titolare di My Perfect Wedding di Roma e Daniela Cortititolare di Madreperla Wedding & Event Planning di Cremona,vuole premiare le piccole e medie imprese, riconoscendone i meriti ed incoraggiandone il lavoro, la creatività, la professionalità

Un Evento dedicato all’eleganza, al gusto raffinato, ai sapori, ai profumi dell’affascinante mondo del weddinged alle eccellenze italiane che operano in questo settore per il quale è stata prevista una qualificatissima platea ed una visibilità internazionale al fine di promuovere al meglio il Wedding in Italy tra le prime destinazioni per i matrimoni all’estero.

Una “notte degli Oscar” che vedrà le splendide sale dell’elegante Rome Cavalieri Waldorf Astoria Hotel accogliere, sul red carpet, oltre 300 fornitori di tutta Italia che – operando sempre dietro le quinte per creare momenti indimenticabili e rendere il giorno del matrimonio unico e speciale – per una sera saranno protagonisti sotto i riflettori dell’Italian Wedding Awards® per un meritato riconoscimento alla loro attività.

Diverse le categorie che verranno premiate dopo che una votazione on line, durata 3 mesi, ha permesso agli sposi di esprimere il proprio gradimento, consentendo la selezione delle aziende e dei professionisti in nominationper gli ambiti riconoscimenti al cospetto di una Giuria Wedding Internazionale di una Giuria di Stampa che decreteranno i vincitori valutando criteri di originalità, creatività, e visibilità dei brand nelle varie categorie, dagli abiti da sposa, alle locations, ai servizipiù svariati per il matrimonio.


A completare il parterre dell’evento alcuni ospiti di famainternazionale oltre alla Giuria composta da figure di grande spessore del Wedding mondiale, sponsor e media partner d’eccezione e di livello nazionale ed internazionale come:

 

– Renée Strauss, nota stilista di Beverly Hills e North American Wedding Destination Ambassador for the Italian International Board of Tourism, che sarà Giudice per la categoria Wedding Dress, Destination Wedding e Wedding Planner
– Gilbert Haddad videomaker di Dubai, per la categoria wedding video;
– Jules Bower fotografo internazionale britannico, giudice per la categoria fotografia;
– Elisabetta Cardani giudice per la categoria allestimenti floreali;
– Il Maestro Gianni Mazza per la categoria Wedding music designer ;
– Anna del Prete dell’Accademia PBS per Make up e Acconciature;
– Sposissimevolmente giudici per le categorie bomboniere, partecipazioni, auto per matrimoni, celebrante, arredi e allestimenti;
– Cecilia Campana giudice per la categoria wedding cake design.

 

La Giuria Stampa sarà composta da noti giornalisti inviati da tv, importanti riviste di settore e quotidiani nazionali quali Daniela Colucci di Tg 2 Costume e SocietàAnnarita Briganti per Donna Moderna e D-RepubblicaMarco Lombardi critico gastronomico perIl Messaggero e Gambero RossoRosaria Renna la voce storica di RDS e Roberta Ammendola giornalista del TG 3.

La serata, presentata dalla direttrice di Woman & BrideErika Gottardi, vedrà anche la consegna di alcuniPremi Speciali assegnati, tra gli altri a Francesca Piccini quale miglior stilista emergente e NU’ARTEvents per la migliore Show Company.

Importante la copertura stampa prevista che vede la presenza di testate stampa e TV nazionali per la seratafinale che sarà trasmessa integralmente da Donna e Sposa, canale tematico del bouquet di SKY TV, con una attenzione particolare al mondo social con post live ad alta condivisione e, ovviamente, attraverso la presenza delle maggiori testate internazionali dedicate ai matrimoni in Italia.

Partner della serata Confcommercio di Roma edAssociazioni di Professionisti e manifestazioni di settore tra cui l’AFWPI degli USASposissimevolmente di Venezia e l’Italian Cake Festival.

 

Con questo Evento di risonanza internazionale l’Italia intende ribadire il proprio ruolo da protagonista come scenario ideale per moltissime tipologie di matrimonio e come meta ambita per molti stranieri che decidono di sposarsi nel Bel Paese e proseguire la luna di miele nelle nostre magnifiche regioni.