STELLA JEAN SS 2020

Per la collezione ss20 Stella Jean, per la sua nona missione, ha collaborato con l’incredibile realtà dell’Emerging Pakistan. Confrontandosi sul campo, con alcune eccezionali comunità di minoranze alcune delle quali a rischio di estinzione, fra queste la comunità Kalash, situata in una delle zone più remote al mondo, un valle isolata a 2000 m di altezza, nel distretto di Chitral, nella provincia di frontiera a nord-est del Pakistan, presso il confine con l’Afghanistan.

I Kalash sono un’antica popolazione, unica nel loro genere, per la quale il governo ha assegnato uno straordinario programma di salvaguardia, protezione e recupero. Stiamo parlando di una situazione che allo stato attuale conta solo circa tremila persone. Parlano una lingua ed hanno tradizioni uniche e non completamente decifrate.
La missione di Stella Jean si è concentrata sui loro speciali abiti ricamati magnificamente a mano. Una comunità così ricca di cultura, non può scomparire.
Per la prima volta nella storia le donne Kalash hanno ricamato i loro motivi tradizionali per un pubblico internazionale, attraverso il progetto: “Laboratorio delle Nazioni”. Questi ricami hanno lasciato per la prima volta le valli dei Kalash, per consentire al mondo di partecipare a questo percorso di Empowerment femminile.
Uno speciale ringraziamento a Karishma Ali; 22 anni, che partita dal suo villaggio: Karimabad, nonostante le difficoltà incontrate, è diventata una campionessa della Nazionale femminile di calcio. Ora questa guerriera, a più di tre mila metri di altezza, allena le ragazze, istruisce le madri ed ha fondato il Chitral Women’s Handicraft Center, dove sono stati prodotti parte dei ricami della collezione.
Una collaborazione multiculturale con le artigiane locali di Chitral, Gilgit ed Hunza, che hanno deciso di condividere ed unire al design italiano la loro tradizione centenaria, ed hanno realizzato per la collezione Stella Jean oltre 400mt di ricami tipici a mano in punto catenella. I capi ricamati sono stati successivamente assemblati dalle sarte italiane. Una cooperazione umana straordinaria, che ha permesso di realizzare un virtuale Laboratorio delle Nazioni in cui le competenze tradizionali artigianali Pakistane, si sono affiancate e combinate a quelle Italiane, e nonostante le migliaia di chilometri di distanza, decine di donne hanno lavorato unite, con lo scopo comune di prendersi cura e preservare un patrimonio culturale globale in via di estinzione. Quello dellamoda, quando intesa come attività culturale, è un ruolo fondamentale, nel creare considerevoli opportunità di lavoro dignitoso per donne e uomini in tutto il mondo.
TEMI
La TRUCK ART è una caleidoscopica arte regionale, dipinta a totale decorazione dei bus locali. Vera e propria pop Art Pakistana, che unisce al tocco artigianale dei pittori che li realizzano, un’interpretazione ironica della attualità, ed il racconto per immagini, della fiera storia del Pakistan. Il disegno Truck presente nella collezione, unitamente alle derby, sono stati realizzati da Truck Artists di Lahore, sotto la supervisione e la guida artistica del Professor Mazhar Rizvi, Capo Dipartimento del National College of Arts- Lahore.
LA VIA DELLA SETA, storico trait d’union tra Italia e Pakistan viene raffigurata sui capi in seta, da un GPS ante litteram totalmente sostenibile e necessario alla sua percorrenza: le costellazioni.
CRICKET: Un’istituzione per il Pakistan.
STELLA JEAN X YOOX
Il DNA del marchio rimane coerente nell’esclusiva capsule collection STELLA JEAN X YOOX. Nell’ambito della collaborazione, gli artigiani del progetto Chitral e Karighar hanno ricamato le tasche del popeline, totalmente realizzate a mano in Pakistan, che gli artigiani laziali, in Italia, hanno successivamente incorporato ai capi della capsule. La multiculturalità applicata alla moda, intesa come strumento di cooperazione internazionale.
Attraverso YOOXYGEN, ed il suo impegno socialmente ed ecologicamente responsabile YOOX presenterà, per la prima volta nella storia, il lavoro e le tradizioni di questa remota realtà locale al pubblico internazionale.
Un invito all’azione per aumentare la consapevolezza e potenziare queste comunità, che porterà alla creazione di occupazione e autosufficienza per le artigiane locali, attraverso la conservazione e la condivisione delle loro conoscenze.
Stella Jean e YOOX hanno collaborato con le artigiane nella loro realtà, per una capsula etica che combina due eccellenze: l’estetica unica delle comunità di Kalash, Hunza, Gilgit e quella del design italiano e dei suoi artigiani. Un’unione singolare, un matrimonio straordinario: dal Pakistan al mondo!
OBIETTIVO
Il progetto di Stella Jean racconta la volontà di auto sostenibilità e di contaminazione integrazionista , principi in cui il brand crede e che vuole condividere. L’obiettivo di Stella è, attraverso uno scambio di competenze, rafforzare la determinazione di queste comunità a mantenere viva la loro comunità e le loro tradizioni straordinarie, ma perlopiù sconosciute, riposizionandole sulla mappa; geografica, emozionale ed economica mondiale .
La promozione e diffusione delle stesse consente loro di liberarsi da una politica assistenzialista, organizzandosi in micro imprese e costruendo in tal modo la propria autonomia economica . Preservare le proprie tradizioni, ed al contempo accedere al mercato globale.
Conservare senza essere conservatori. È una storia ed una condivisione di esperienze emozionante che chiunque potrà vivere, in prima persona, attraverso gli abiti ed il filmato della missione.
La moda come strumento d’informazione, divulgazione e partecipazione di ogni persona che farà la scelta responsabile di aprire i propri confini, ed ascoltare un pezzo di storia, di questa storia straordinaria.

WE LOVE MILA! – MILA SCHON

La modernità di Mila Schön è senza tempo, e per questo classica.   L’archivio ne è testimonianza: non luogo del ricordo o della contemplazione, ma repertorio di azioni stilistiche sempre valide. Efficacia della semplicità.   We Love Mila! celebra le radici di Mila Schön.  Congiunge il presente con le origini segnando un tratto continuo. Negli spazi luminosi di via Montebello, un grande cubo bianco dalla presenza solida e impositiva accoglie gli spettatori. Una volta dentro, l’immersione nel mondo di Mila è totale: un collage di figurini originali, ritagli di articoli, foto ricopre per intero pareti, soffitto, pavimento; la traccia sonora unisce brani di storiche interviste.  Celebrando la fondatrice, Mila Schön, oggi, afferma la propria presenza nel momento con la consapevolezza dei valori fondanti.    We Love Mila! è una dichiarazione d’amore.  Costruttiva, energica, antinostalgica.
Collezione Primavera Estate 2020 
Fedele allo spirito originario della maison milanese per antonomasia, Mila Schön si riconosce nell’aggettivo: moderno. Moderno come sinonimo di classico, perché classico significa senza tempo. Moderno come un guardaroba efficiente progettato per essere indossato in infinite combinazioni secondo desideri individuali, pensato per semplificare la vita moderna. Moderno come accurato, semplice, efficace, senza sforzo. Una lingua che combina l’esattezza con la bellezza, la precisione con la morbidezza. Una selezione di capi senza data di scadenza, che cresce organicamente una collezione dopo l’altra. L’approccio è semplice e sensoriale. I tagli puliti, i volumi liquidi e le costruzioni double lasciano trasparire la bellezza del materiale: slow silk, cashmere, seta, lana, cotone. La bellezza del materiale, a sua volta, parla attraverso l’intensità del colore. Note di ametista, smeraldo, coloniale, avorio, bianco, nero e blu navy sono esaltati dalle combinazioni e dai giochi grafici di intarsi. La line-up: robe coat, easy coat, giacca maschile; pullover; polo; piccoli abiti svasati e top intarsiati; bermuda, gonne pantalone, gonne a ruota. Capi come moduli di un discorso personale, progettati per adattarsi a funzioni e occasioni diverse, fluidamente. Verità, onestà, utilità.  Un’idea di lusso radicale: l’apparente anonimato che rende elegante la vita moderna.

FILIPPO LATERZA FIRMA LA CAPSULE “BARBIE” PER ORIGINAL MARINES





“Original ICON Collection” è il nome della capsule collection BARBIE by FILIPPO LATERZA for ORIGINAL MARINES che, preannunciata lo scorso giugno, è stata presentata a Milano nel corso di un esclusivo evento con un allestimento personalizzato ai Chiostri di San Barnaba. 
L’attesa limited edition è stata presentata per la prima volta alla presenza dei tre attori d’eccezione, Original Marines, Barbie e Filippo Laterza, che hanno disegnato e realizzato Original ICON Collection.
Grazie a Barbie e Original Marines, le bambine avranno la possibilità di indossare capi disegnati da un autentico fashion designer di alta moda come Filippo Laterza. La capsule collection è un tributo alla fashion doll più famosa al mondo che ha ispirato, fin da bambino, la carriera del nuovo enfant prodige dell’alta moda italiana. 
È stata per me una grandissima emozione quando Mattel mi ha chiesto di cimentarmi in una capsule collection per il 60° anniversario di Barbie, ho subito colto la sfida lieto di realizzare una collezione che possa parlare della mia visione dell’icona che da 60 anni ispira le bambine e non solo.  – ha dichiarato Filippo Laterza – Barbie è stato il mio primo approccio alla moda quando da piccolino giocavo a realizzare abiti per lei e ora ho finalmente la possibilità di sognare con Barbie, proprio come facevo da piccolo”.


Sempre vicina al mondo della moda, fashion icon e non solo, Barbie ispira le bambine a essere ciò che desiderano sin dalla sua nascita nel 1959. Nella Original ICON Collection, Filippo Laterza esprime la sua creatività anche attraverso la scelta di abbinare il rosa iconico Barbie al color malva, il colore identificativo della sua label, nonché colore che rappresenta la creatività. La capsule è composta da 16 capi iconici e rappresentativi ispirati agli anni ‘60 rivisitati in chiave contemporanea e ricchi di dettagli come l’esclusiva stampa all over con le riproduzioni fotografiche di Barbie, preziose stampe glitterate e applicazioni di strass e ricami.  Realizzati con tessuti vaporosi, morbidi e soft touch, come la ciniglia, il jersey stretch, il tulle e lo chiffon, i capi che compongo la capsule spaziano dai leggings alle maglie, dalle gonne agli abiti. Completato gli outfit due proposte di capispalla, il bomber stile biker in satin con maniche raglan e dettagli in
 maglia lurex rosa e il cappottino in eco fur dall’effetto degradé. Original ICON Collection è disponibile in una selezione di punti vendita Original Marines e sul sito ufficiale del brand.
All’esclusivo progetto Original ICON Collection è legato un concorso che permetterà, collegandosi al sito dedicato www.originalicon.it dal 16 al 30 settembre, di creare un look personalizzato con i capi della capsule disegnata da Filippo Laterza e di vincere con modalità istant win uno dei fantastici premi in palio: la Casa dei Sogni, la Casa di Malibù di Mattel o la Cucina di Grandi Giochi. Il concorso premierà ogni giorno un vincitore.
Lisa Weger, Head of Regional Consumer Products Europe Mattel così commenta la partnership “In qualità di fashion doll numero 1 al mondo, la moda è sempre stata al centro del brand Barbie. Combinando l’iconica bambola, un’azienda di abbigliamento di successo come Original Marines e il talentuoso e dinamico designer Filippo Laterza, la “Original ICON Collection” interpreta l’essenza di Barbie nell’anno del suo sessantesimo anniversario. Siamo entusiasti di vedere la nascita di questa incredibile collaborazione, che mette in evidenza lo speciale legame che Barbie ha con l’industria della moda attraverso design freschi e innovativi “. Il progetto Barbie Original ICON Collection
è stato realizzato in Italia grazie all’ intermediazione di Victoria Licensing & Marketing che da anni gestisce il top brand Barbie con il supporto di Eleonora Schiavoni Managing Director e di Paola Moroni Senior Category Manager Soft Lines.


MAC LOVE ME LIPSTICK

La nuova collezione di M·A·C, Love Me Lipstick, è creata per farci esprimere l’amore e il rispetto dovuti al nostro io più profondo. La rivoluzionaria formula cremosa del rossetto porta le iconiche texture opache M·A·C a un livello successivo – segnando un’innovazione sensazionale in termini di applicazione e vestibilità. Grazie alla texture impalpabile che ridefinisce il concetto stesso di comfort, Love Me Lipstick conferisce, con una sola passata, un’intensa coprenza colore con una delicata lucentezza, oltre ad un’idratazione che dura tutto il giorno.
L’estratto nutriente del frutto di litchi e l’olio di argan donano alle labbra idratazione immediata e di lunga durata, mentre il rivoluzionario True-Colour Gelled System conferisce alla formula un colore consistente e luminoso, con una resa di grande impatto.
“Questa stagione, nei backstage si sono viste solo labbra assolutamente lussureggianti. Per realizzarle non basta una semplice passata, si devono modulare con maestria anche i contorni a matita e i lucidi per amplificare il contrasto.” spiega Chantel Miller, M·A·C Director of Senior Artists a New York. “Le labbra Love Me vantano splendidi colori; donano in una sola passata il sex appeal fondamentale per creare il look di stagione. Il modo migliore per ricrearle è applicando Prep + Prime Lip e Love Me Lipstick direttamente sulle labbra, che vanno poi contornate e lucidate.”

24 MODI DI AMARMI
Love Me Lipstick è disponibile in tre famiglie colore, morbide e cremose, ciascuna composta da otto tonalità che vi lasceranno senza fiato. Ama il tuo rossetto; ama te stessa.

NUDE SFACCIATI
Sentiti incoraggiata ad esprimere te stessa come vuoi con una gamma di toni nude, corposi pesca, marroni puri e rosa sensuali che danno vita a dei neutri che stanno bene a tutti.

ROSSI APPASSIONATI
Metti il cuore nel tuo look labbra con un’appassionata collezione di rossi arditi, fucsia intrepidi, borgogna sfrontati e vinaccia audaci che creano un mix vibrante di EXTRAordinari rossi fuoco.

PORPORA AD ALTO IMPATTO
Mostra con orgoglio e audacia la tua individualità con una collezione di vibranti toni orchidea, malva sgargianti, violetti vividi e inebrianti toni lavanda.

LIPSTICK
Prezzo al pubblico consigliato € 19,90.
PREP + PRIME LIP
Prezzo al pubblico consigliato € 20,00.
316S LIP BRUSH
Prezzo al pubblico consigliato € 26,00.

Il lancio di Love Me Lipstick è supportato da sei sensazionali personaggi, fortemente espressivi.. Condividendo con noi le loro storie d’amore più originali ed intriganti durante il lancio, i nostri ambasciatori portano il messaggio di Love Me ai loro follower, all’universo di appassionati M·A·C e ben oltre.
AMBER WAGNER
@jstlbby (2.1M followers)
Insta-influencer californiana che diffonde la filosofia di accettazione del proprio corpo e fondatrice di una linea di abbigliamento per bimbi, Just Livin’ Baby, Wagner è conosciuta per le sue unghie, super lunghe e scintillanti, e i suoi appassionati messaggi di empowerment.

HARPER WATTERS
@theharperwatters (156K followers)
Stella solista dello Houston Ballet. L’elettrizzante canale YouTube di Watters, dove presenta video in cui si cimenta in balletti classici sui tacchi a spillo, lo ha reso un role model di espressione del proprio sé.

MAXINE ASHLEY
@maxineashley (52K followers)
Eclettica artista di origine portoricana che vive nel Bronx – NY. Assoldata nella casa discografica di Pharrell, Ashley compone la sua musica e dirige i suoi video.

RINA SAWAYAMA
@rinasonline (110K followers)
Sawayama è una cantante pop, cantautrice e modella nippo-britannica acclamata dalla critica.

FRANCES O’SULLIVAN
@beautyspock (344K followers)
Beauty influencer e artista poliedrica, O’Sullivan è stata definita una “Cindy Sherman millennial.”

HALIMA
@halima (923K followers)
Halima, diventata famosa per essere stata la prima modella ad indossare la hijab nel concorso statunitense di bellezza, Miss Minnesota, è poi apparsa sulle copertine di Allure e British Vogue. Di recente è stata la prima modella ad apparire in burkini nel numero dedicato ai costumi da bagno di
Sports Illustrated.