A FORTE DEI MARMI LA PRIMA SPIAGGIA PROFUMATA D’ ITALIA

L’esclusiva e ricercata Versilia, bagnata dal mare, protetta dalle Alpi Apuane e circondata da colline, da sempre esclusiva destinazione di vacanza, ha un nuovo e profumato indirizzo: lo storico stabilimento balneare Bagno Cesare che per la stagione 2022 si rinnova totalmente, con una nuova proprietà che modernizza la tradizione con autenticità, dando vita ad una proposta mare, dove i codici estetici si declinano in toni profumati, convivendo con un gusto genuino e spontaneo che parte dalle Apuane e giunge al mare, fondendosi con il sapore segreto delle arance amare di Aramara, pietra miliare tra le fragranze di CULTI MILANO.

I toni morbidi del bianco e écru del Bagno Cesare, composto da 26 esclusivissime tende e 14 signature cabin arredate per dare confort e praticità, fanno da cornice al ristorante pieds dans l’eau, nel quale i dispositivi olfattivi di Scent Company, completano l’esperienza profumata, erogando silenziosamente e intensamente Aramara, la fragranza che vive nell’archivio storico di CULTI MILANO, da oltre 20 anni.

L’originalità olfattiva intrapresa da Bagno Cesare si riscopre anche nell’esperienza mixology, con Marco Begotti, giovane e brillante bartender, abile nell’ interpretare Aramara in formula cocktail, con la creazione di un intrigante e piacevole CULTI cocktail, che si accompagna alle prelibatezze dello Chef Dario Leonardi, sapiente autore dei sapori autentici e originari della Versilia. 

A completare le note profumate, Tessuto che vive il prestigio di essere la prima fragranza realizza da Alessandro Agrati, fondatore di CULTI MILANO che nel 1990 ripropose in note profumate la croccantezza delle sete e dei cotoni, una profumazione unica, la cui trama si affida al bergamotto, unito alle foglie di cassis e ai fiori di cotone, per spingersi verso un cuore di gelsomino.

La freschezza di Tessuto veste e accompagna i teli, cuscini e sedute di tutta la spiaggia riservata a Bagno Cesare, per un’estate all’insegna di una nuova aria…tutta da respirare. 

http://www.culti.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...