PREMIO MOIGE 2022- A LAMPADINO E CARAMELLA IL RICONOSCIMENTO DELLA TV DEI BAMBINI E RAGAZZI

 “Siamo davvero grati al Moige per questo riconoscimento così importante verso il nostro lavoro”. Le prime parole di gratitudine espresse dal produttore Raffaele Bortone del cartone animato Lampadino e Caramella nel Magiregno degli Zampa in onda su Rai Yoyo

L’evento di premiazione tenutosi in presenza a Roma, ha visto tra i quaranta premiati, anche il cartone animato inclusivo prodotto da Raffaele Bortone ed Andrea Martini per Animundi S.r.l., in collaborazione con Rai Ragazzi, tra i premiati nella categoria intrattenimento bambini e ragazzi

L’annuale guida mediatica redatta dall’Osservatorio Media del Movimento Italiano Genitori –  Un anno di zapping e di streaming – presenta le sue pagelle del meglio e il peggio di web, social e TV (tradizionale e on demand) dell’ultima stagione. L’Osservatorio ha analizzato 300 prodotti, valutandoli in ottica family friendly. 

In onda tutti i giorni su Rai Yoyo (alle ore 8.45 e alle ore 18.20) ed in boxset su RaiPlay, Lampadino e Caramella nel MagiRegno degli Zampa, è il primo cartone animato al mondo a essere rivolto a tutti i bambini e tutte le bambine, con o senza deficit sensoriali.

Da qui la seguente motivazione del premio: “Per aver creato, con un importante impegno produttivo, il primo cartoon able, capace di coniugare diversi codici comunicativi e linguaggi, dando così una significativa concretezza al valore dell’inclusione, messaggio che si sostanzia sia nei temi trattati sia nella nuova metodologia, attribuendo alla diversità un valore di ricchezza da scoprire, valorizzare e condividere”.

Un’edizione speciale quella 2021/2022, che nonsoltanto segna il ritorno in presenza dell’evento, dopo due anni di premiazioni digitali, ma anche il rinnovamento della guida. Da quest’anno, infatti, ha cambiato nome da “Un anno di zapping e di like” ad “Un anno di zapping e di streaming” ed è stato inserito tra i social network monitorati anche Tik-tok, sempre più frequentato da utenti giovanissimi, con età anche ben al di sotto di quella richiesta per l’iscrizione. 

Gli ultimi anni hanno dato una grande accelerata alla digitalizzazione, aumentando di molto il tempo che ogni utente trascorre connesso. Un fatto che vale anche per i minori” – ha commentato Elisabetta ScalaVicepresidente del MOIGE – “Anche la didattica a distanza ha aumentato le ore che i minori passano in rete, rendendoli ancora più pratici nell’utilizzo di questi strumenti, ma non necessariamente più cauti. I lockdown hanno spostato la socializzazione sui device digitali, dove, però, si trovano spesso modelli non idonei ad ogni fascia di età. I media, dalla TV tradizionale, allo streaming, fino ai social, possono essere un potentissimo strumento di comunicazione ed informazione, ma è necessario tutelare i minori, e fare in modo che determinati format o specifici personaggi che tendono al trash non siano per loro così facilmente accessibili”.

Per quanto riguarda la TV, sono stati conferiti 40 premi MOIGE, un premio assegnato dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni ed uno dalla Polizia Stradale, un premio dalla Federazione Italiana Cuochi ed un premio speciale alla carriera a Terence Hill.

Tra i premiati anche “A muso duro – Campioni di vita” e “Fino all’ultimo battito” di Rai Fiction, “ A cena da Maria Latella” su SkyTG24, “Cesare e Nerone – Tra storia e leggenda” su Focus, “Dentro il Quirinale – Il palazzo degli italiani” su Sky, “La fabbrica del mondo” su Rai 3, “Laura Pausini: Piacere di conoscerti” su Prime Video e “My Love: sei storie di vero amore” su Netflix.

Nella categoria bambini e ragazzi, hanno ricevuto il premio tra gli altri: “Bravo!” su Mediaset Infinity, “Crazy Cooking Show” su Boing, “Gli Acchiappagiochi” su Rai Yoyo, “Io alla tua età” su Rai Gulp, 

Quello che abbiamo voluto realizzare è un prodotto davvero inclusivo ed accessibile” – ha sottolineato Bortone – “Il progetto, sostenuto da Rai e dalla Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura, vuole raccontare storie a cartoni animati che possano realmente includere tutti i bambini e tutte le bambine, senza distinzione alcuna”. 

La nuova stagione di Lampadino e Caramella, in onda da metà febbraio 2022, ha coinvolto anche importanti nomi della cultura, del giornalismo, dello spettacolo e dello sport che hanno voluto offrire la loro voce ad un personaggio disegnato ad hoc. Tra le guest voice, Bruno VespaAmadeusGianna NanniniCarolyn SmithGianfranco FisichellaArturo BrachettiVladimir Luxuria e tanti altri. 

 


PHOTO: Raffaele Bortone (produttore Lampadino e Caramella), Luca Milano (Direttore Rai Kids), Annita Romanelli (Responsabile Produzioni Rai Kids) la presidente ( Maria Rita Munizzi) e la vice presidente ( Elisabetta Scala) del MOIGE.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...